Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

VALTER CONTE

Valter Conte. Nato a Roma il 3 marzo 1955.
Dopo l’acquisizione dei titolo abilitante all’insegnamento e gli studi universitari, è nominato docente di scuola media statale di I° grado, con contratto a tempo indeterminato dal 1978 ed entra nella Cgil Scuola fin dal 1979. Inizia la militanza in Cgil prima nella sua scuola, a Nettuno, eletto nella rsu, e poi negli organismi dirigenti della Cgil Scuola del comprensorio Pomezia Castelli Colleferro, dove ha svolto il ruolo di componente di direttivo e poi di segreteria di categoria.

La nascita della Flc, creatasi dalla fusione delle categorie della Cgil Scuola e dello Snur Cgil, università e ricerca, lo vede partecipe della segreteria di Flc Cgil del comprensorio di Pomezia-Castelli-Colleferro -Subiaco, nell’anno 2006, lavorando nell’organizzazione prima con il semidistacco e, dal 2007 con il distacco totale.

Eletto il 12 settembre 2008 segretario generale della Flc Cgil di Pomezia-Castelli,-Colleferro -Subiaco, dirige la categoria del comprensorio fino a maggio 2012, quando viene a chiamato a far parte della segreteria della Flc Cgil di Roma e del Lazio, dove dirige la Federazione della Conoscenza   regionale, con la delega su tutto il comparto della scuola statale, incluso la contrattazione con le Amministrazioni Statali provinciali e regionali del Ministero dell’Istruzione e con gli Enti locali coinvolti, Comuni, Province e Regione Lazio.

Membro dal 2010 dell’Assemblea dei Delegati del Fondo Pensioni Espero, fondo dei lavoratori della scuola, eletto nelle liste della Cgil e riconfermato alle ultime elezioni tenutesi il 4 marzo 2014.

Dal 11 Novembre 2014 è entrato a far parte della Segreteria della Camera del Lavoro di Roma Sud-Pomezia-Castelli.