"Cambia il lavoro, cambia la CGIL". CONFERENZA DI ORGANIZZAZIONE CdLT Roma Sud Pomezia Castelli Stampa

La Camera dal Lavoro Roma Sud Pomezia Castelli ha tenuto la Conferenza di Organizzazione martedì 23 giugno, presso l’Hotel Antonella di Pomezia. Tutte le strutture territoriali sono infatti tenute a svolgere le proprie conferenze di organizzazione entro giugno, in vista dell’appuntamento nazionale il  17 e 18 settembre a Roma che ha come parole d’ordine "Contrattare per includere, partecipare per contare”

 

 

La CdLT si è presentata alla Conferenza di Organizzazione con 180 delegate e delegati eletti dalle varie categorie per prendere parte a questo importante appuntamento in cui sono intervenuti anche Gianfranco Fattorini, CGIL Nazionale, e Roberto Giordano, Segreteria CGIL Roma e Lazio.

La relazione introduttiva è stata di Gianni Leonetti, Segretario organizzativo della CdLT, che ha rimarcato l’importanza di andare ad una conferenza di organizzazione in un momento così difficile per il Paese nel quale per il sindacato è sempre più importante rilanciare, come ricordato anche da Silvia Ioli, Segretaria Generale CdLT, i temi della rappresentanza, della contrattazione e della confederalità.

Al termine dei 20 interventi, di cui 10 donne e 10 uomini, e delle conclusioni di Giordano la platea dei delegati ha approvato il documento per la Conferenza nazionale con soli 3 voti contrari e 6 astenuti.

La Conferenza territoriale si è chiusa con la votazione di un ordine del giorno della CdLT che ha raccolto il contributo di tutte le categorie e gli ordini del giorno pervenuti alla presidenza e che, insieme all’analisi politico-sindacale, ha in sé le coordinate per un impegno ancor più capillare ed attento sul territorio, in collaborazione con le categorie ed i servizi.

DOCUMENTI

RELAZIONE DI GIANNI LEONETTI

ODG CONCLUSIVO