Primo piano

Ancora roghi a Pomezia

Un altro incendio , ancora fiamme che distruggono merci, imballaggi, automezzi e documenti cartacei a Pomezia. E’ accaduto di nuovo ieri notte, con l’azienda chiusa per la festività, presso il deposito della ditta di autolinee ...

Leggi tutto...

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola

News image

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola. E anche a Pomezia Incontro organizzato dalla Camera del Lavoro e la FLC Roma Sud Pomezia Castelli con gli s...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Ancora roghi a Pomezia PDF Stampa E-mail

Un altro incendio , ancora fiamme che distruggono merci, imballaggi, automezzi e documenti cartacei a Pomezia. E’ accaduto di nuovo ieri notte, con l’azienda chiusa per la festività, presso il deposito della ditta di autolinee Troiani di Pomezia.

E’ molto preoccupante che continui, sul nostro territorio, questo stillicidio di incendi , una lunga striscia di fuoco e di distruzione – sicuramente non generato da cause naturali - che non si arresta e che colpisce attività commerciali e produttive, così come siti industriali e depositi di materiali a volte anche di natura pericolosa. La Camera del lavoro Cgil di Roma Sud Pomezia Castelli esprime grande preoccupazione per il riproporsi di tali episodi che fanno evidenziare la presenza di numerosi segnali di recrudescenza della criminalità, spesso legata alla esistenza di mafie e di gang delinquenziali che inquinano i settori economici e produttivi della città. Chiediamo pertanto alle forze dell’ordine ed alla magistratura, a tutela della comunità cittadina e dei lavoratori, di intensificare l’impegno teso a sgominare le infiltrazioni criminali di cui questi episodi sono inquietanti indizi, al fine di salvaguardare la sicurezza dei cittadini e l’economia pometina.

 

 

La segreteria della Cgil di Roma Sud Pomezia Castelli

 

26-04-2018