Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Nettuno. I sindacati incontrano il Commissario Straordinario sulle problematiche dell'assistenza PDF Stampa E-mail

Nella giornata di oggi i sindacati confederali CGIL – CISL - UIL, unitamente alle federazioni dei Pensionati e delle categorie che rappresentano gli operatori del sociale, hanno incontrato il Commissario Straordinario del Comune di Nettuno, Dott.ssa Moscarella, in seguito al presidio unitario organizzato il 23 luglio sulle problematiche relative all’assistenza domiciliare del distretto.

 

 

A fronte delle forti preoccupazioni espresse dalle organizzazioni sindacali per il dimezzamento delle ore di assistenza che si è verificato nei due anni precedenti, il Commissario ha inteso rassicurare le parti sociali sull’attenzione delle istituzioni del distretto H6 per un servizio rivolto alle persone fragili e bisognose per le quali si intende mantenere il livello e la quantità di assistenza.

Per di più è già in corso un’azione rivolta verso la Regione Lazio per tentare di indirizzare verso questo servizio, fondamentale per il distretto, delle risorse aggiuntive provenienti da progetti già finanziati dalla Regione e non utilizzati.

Inoltre, il Commissario si è reso disponibile ad un incontro nel mese di settembre nel quale esaminare la situazione complessiva del piano sociale di Zona.

Le organizzazioni sindacali, in tal senso, sollecitano il Comune di Anzio ad una presenza attiva a tale appuntamento.

Nell’esprimere la positiva valutazione sui risultati dell’incontro, le organizzazioni sindacali si riservano di valutare le successive iniziative del caso atte a risolvere al meglio la vertenza in atto.

 

Nettuno, 28 luglio 2015

 

LA SEGRETARIA GENERALE CGIL ROMA SUD – POMEZIA –CASTELLI

Silvia IOLI

IL REGGENTE
CISL LATINA – ANZIO – NETTUNO

Tommaso AUSILI

IL RESPONSABILE
UIL ANZIO – NETTUNO

Gianmatteo PIERSANTI