Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Cappucci: “solidarietà ai lavoratori Invalsi in mobilitazione” PDF Stampa E-mail

“La nostra solidarietà e  il nostro pieno appoggio ai lavoratori precari dell’INVALSI, che da oggi hanno inasprito le azioni di lotta con l’occupazione dell’Istituto di Frascati e l’inizio di uno sciopero della fame” dichiara Giuseppe Cappucci, Segretario generale CGIL Roma Sud-Pomezia-Castelli, a seguito della protesta dei lavoratori in risposta alla mancata proroga dei contratti a TD.

“Nonostante le ripetute sollecitazioni da parte delle OO.SS. l’Invalsi continua nell’intento di non prorogare i contratti e anzi di svolgere ulteriori concorsi a td. Così facendo non si fa altro che aumentare il precariato e l’incertezza per i tanti lavoratori dell’Ente. Chiediamo all’azienda il rispetto degli impegni presi ed un confronto serio, volto al superamento di una situazione di precariato ormai insopportabile per i dipendenti e ancor più grave per un Ente così importante e prestigioso. Se non ci sarà subito una risposta da parte della dirigenza chiederemo l’intervento urgente del MIUR e continueremo a sostenere con forza la protesta dei lavoratori, mettendo in campo tutte le azioni di lotta necessarie a garantire i diritti di chi lavora”.

 

 

13-09-2013