Primo piano

Ancora roghi a Pomezia

Un altro incendio , ancora fiamme che distruggono merci, imballaggi, automezzi e documenti cartacei a Pomezia. E’ accaduto di nuovo ieri notte, con l’azienda chiusa per la festività, presso il deposito della ditta di autolinee ...

Leggi tutto...

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola

News image

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola. E anche a Pomezia Incontro organizzato dalla Camera del Lavoro e la FLC Roma Sud Pomezia Castelli con gli s...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Colleferro, fumo nei pressi del termovalorizzatore.Cappucci:“Chiarire le cause e garantire la sicurezza” PDF Stampa E-mail

“Ha destato grande preoccupazione questa mattina a Colleferro la densa colonna di fumo nero, che, a quanto apprendiamo, sarebbe stata generata da un incendio nei pressi del termovalorizzatore, sviluppatosi tra la torretta di stoccaggio e il nastro-trasportatore".

E’ quanto afferma Giuseppe Cappucci, Segretario generale CGIL Roma Sud-Pomezia-Castelli, che ha sottolineato poi come “questo episodio, insieme a quello avvenuto solo pochi giorni fa in località Castellaccio, con un vasto incendio all'ex capannone della Enercombustili del gruppo Acea Ambiente, non può che generare apprensione per la cittadinanza, i lavoratori e le eventuali conseguenze ambientali. Chiediamo che venga fatta la massima chiarezza circa le cause degli incendi e che venga mantenuta alta e costante l’attenzione, garantendo la sicurezza di questi siti e dell’intero territorio”.

 

 

 

23-07-2013