Primo piano

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola

News image

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola. E anche a Pomezia Incontro organizzato dalla Camera del Lavoro e la FLC Roma Sud Pomezia Castelli con gli s...

Leggi tutto...

" Pomezia: Quali idee e risorse per uno sviluppo industriale sostenibile" - 13 febbraio Hotel Enea

Martedì 13 febbraio la Cgil di Roma Sud Pomezia Castelli promuove a Pomezia un convegno dal titolo" Pomezia: Quali idee e risorse per uno sviluppo industriale sostenibile", ore 9,30 presso l’Hotel Enea, via del Mare ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Ciampino. CGIL, CISL e UIL incontrano l’Asp e chiedono: “Revoca immediata dei licenziamenti” PDF Stampa E-mail

Si è tenuto oggi l’incontro fra l’Asp di Ciampino e Funzione Pubblica e Filcams Cgil, Fisascat Cisl, UilTucs e Uil trasporti,  riguardo la procedura di mobilità aperta dall’azienda e che coinvolge 30 lavoratori.

L’incontro è avvenuto dopo il presidio unitario organizzato dai sindacati con i lavoratori e le lavoratrici dell’azienda contro i licenziamenti.

 

Nel corso della riunione le Organizzazioni Sindacali hanno ribadito all’azienda la richiesta di revoca immediata dei licenziamenti e si sono rese disponibili all’apertura di un tavolo sulla crisi in cui versa l’Asp e sulle prospettive future. Da parte sua l’azienda non aveva il mandato per accogliere oggi la revoca dei licenziamenti, si è quindi deciso un nuovo incontro per martedì prossimo.

“Se per quella data l’azienda non tornerà sui propri passi – fanno sapere le categorie di CGIL, CISL e UIL – metteremo in campo, insieme ai lavoratori e alle lavoratrici, tutte le iniziative necessarie per contrastare ed evitare il ricorso ai licenziamenti”

 

 

FUNZIONE PUBBLICA CGIL

 

FILCAMS CGIL

 

FISASCAT CISL

 

ULITUcS

 

UILTRASPORTI

 

 

04-07-2013