Primo piano

Ancora roghi a Pomezia

Un altro incendio , ancora fiamme che distruggono merci, imballaggi, automezzi e documenti cartacei a Pomezia. E’ accaduto di nuovo ieri notte, con l’azienda chiusa per la festività, presso il deposito della ditta di autolinee ...

Leggi tutto...

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola

News image

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola. E anche a Pomezia Incontro organizzato dalla Camera del Lavoro e la FLC Roma Sud Pomezia Castelli con gli s...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Pomezia. Venerdì sciopero alla Cereria Di Giorgio. Sindacati: “Inaccettabile intenzione della società di aprire procedura di mobilità” PDF Stampa E-mail

Le RSU congiuntamente alle Segreterie Territoriali e ai lavoratori della Cereria Di Giorgio, convocati in assemblea, ritengono inaccettabile ed inspiegabile l'intenzione della Società di aprire una procedura di mobilità per circa un terzo del personale, a fronte della possibilità di gestire in modo alternativo e comunque efficace, le reali difficoltà economiche dell'Azienda con strumenti non traumatici e conservativi come la CIGS o contratti di solidarietà.

 

 

Per rimarcare tale contrarietà viene indetta 1 ora di sciopero per il giorno venerdì 28giugno 2013 dalle ore 11.00 alle ore 12.00 e contestualmente l'assemblea conferisce mandato alle Rappresentanze Sindacali ad assumere tutte le iniziative di lotta necessarie ad evitare tali licenziamenti.

 

 

Segreterie Territoriali FILCTEM CGIL, FEMCA CISL, UIL CEM

RSU Cereria Di Giorgio

 

25-06-2013