Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Cappucci:“Solidarietà al sindaco di Castegandolfo.Le minacce non devono fermare la battaglia per la legalità" PDF Stampa E-mail

La solidarietà della Cgil Roma Sud-Pomezia-Castelli al sindaco di Castelgandolfo, Milvia Monachesi, a cui è stata indirizzata una lettera contenente un proiettile calibro 22 e un messaggio con la scritta "I saluti della Magliana".

Giuseppe Cappucci, Segretario generale della CdLT esprime tutta la sua vicinanza al sindaco, “vittima di un grave e vile atto intimidatorio a pochi giorni dalla riapertura del Castelletto, storica villa confiscata nel 1996 a Enrico Nicoletti, ex cassiere della banda della Magliana. Non è tollerabile che chi lavora per la buona amministrazione e la legalità debba subire tali minacce. La Cgil da sempre porta avanti la battaglia per la legalità, promuovendo fra l’altro il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata e collaborando con Libera, come nell’ultima campagna Io riattivo il Lavoro. Come CdLT – conclude Cappucci – continueremo lavorare in questo senso e a dare il nostro supporto agli amministratori del territorio che coraggiosamente operano per la legalità e la giustizia”.

 

14-06-2013