Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Questione Tosi. CGIL, CISL e UIL sollecitano il confronto PDF Stampa E-mail

CGIL, CISL e UIL territoriali constatano che, a tutt’oggi, non è pervenuto da parte del Comune di Nettuno alcun riscontro alla richiesta del 17 gennaio per un incontro relativo alla situazione della ex casa di riposo “G.Tosi” e alla Delibera di Giunta comunale del 13-09-2012, che approva l’affidamento della struttura alla neo-costituita Fondazione Cisum Onlus.

 

Gli ultimi colloqui con l’Amministrazione sull’argomento in questione risalgono al 2009, non c’è stato poi nessun altro incontro nel quale approfondire le richieste delle Organizzazioni sindacali, indirizzate a non disperdere il patrimonio rappresentato dalla struttura e di salvaguardarne le finalità sociali a vantaggio dei cittadini di Nettuno e del territorio.

Tale comportamento caratterizza una modalità di azione che nega nei fatti la partecipazione ed il confronto con le parti sociali.

CGIL, CISL e UIL ribadiscono la necessità di un incontro urgente, chiedono con forza il ritiro della Delibera suddetta ed esprimono l’auspicio che non si proceda oltre nella volontà espressa dall’Amministrazione, prima di aver coinvolto le forze sociali.

Diversamente, CGIL, CISL e UIL si riservano di attivare le iniziative conseguenti a sostegno delle richieste avanzate.

 

05-02-2013

 

CGIL Roma Sud-Pomezia-Castelli
Fioralba Giordani

 

UST CISL Roma
Vincenzo Carfagna

 

UIL Pomezia-Castelli
Gianmatteo Piersanti