Primo piano

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola

News image

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola. E anche a Pomezia Incontro organizzato dalla Camera del Lavoro e la FLC Roma Sud Pomezia Castelli con gli s...

Leggi tutto...

" Pomezia: Quali idee e risorse per uno sviluppo industriale sostenibile" - 13 febbraio Hotel Enea

Martedì 13 febbraio la Cgil di Roma Sud Pomezia Castelli promuove a Pomezia un convegno dal titolo" Pomezia: Quali idee e risorse per uno sviluppo industriale sostenibile", ore 9,30 presso l’Hotel Enea, via del Mare ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Cappucci: “Solidarietà ai dipendenti della Montebovi, mobilitati a difesa del posto di lavoro” PDF Stampa E-mail

“Domani saremo in piazza con i lavoratori della Montebovi che sfileranno a Lanuvio e si riuniranno in presidio davanti al Comune in occasione dell’incontro fra i sindacati e l’azienda”.

E’ quanto afferma Giuseppe Cappucci, Segretario generale della Cgil Roma Sud-Pomezia-Castelli, ricordando che i lavoratori sono in agitazione dal 26 novembre contro i provvedimenti dell’azienda che, continua Cappucci “ci sembrano intollerabili ed illegittimi. La Montebovi ha infatti avviato la procedura di licenziamento per 21 dipendenti e, in modo unilaterale, ha proceduto all’affitto di rapporti di lavoro da una società ad un’altra. Inoltre l’azienda ha sostituito gli scioperanti con manodopera esterna e ha minacciato la sospensione dell’attività produttiva, con conseguenze gravissime per gli 89 dipendenti della Montebovi e per il nostro territorio. Ribadiamo la richiesta già più volte presentata alla proprietà affinché si confronti con le parti sociali per elaborare un piano industriale che possa salvare l’occupazione e rilanciare l’attività dell’azienda”.

 

04-12-2012