Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Colleferro. CGIL, CISL, UIL: “Tutelare i valori in gioco: lavoro, salute e ambiente” PDF Stampa E-mail

Oggi, a conclusione di un lungo incontro, i sindacati hanno chiesto e ottenuto dal Sindaco di Colleferro il differimento di un mese dell'ordinanza n. 175/2012, che impone il divieto di circolazione ai mezzi pesanti all'interno del centro abitato e che avrebbe immediate generato ripercussioni sulle attività produttive che insistono sulla città, poiché impedirebbe il carico e il trasporto delle merci.

L'applicazione dell'ordinanza è rinviata al prossimo 15 novembre, un atto distensivo in attesa che sia fatta chiarezza sull'intera vicenda.

Giovedì 18 ottobre è fissato l'incontro presso la Provincia di Roma, per affrontare il problema della viabilità e del traffico pesante che insiste sull'area circostante la città di Colleferro, destinato a transitare su una circonvallazione esterna, ancora in via di realizzazione.

Le OO.SS. CGIL CISL UIL esprimono moderata soddisfazione ed auspicano equilibrio tra tutte le parti coinvolte, affinché possano essere contemperati e parimenti tutelati, anche alla luce della gravissima crisi che colpisce il territorio, tutti gli importanti valori in gioco: lavoro, salute e ambiente.

 

12-10-2012