Primo piano

Ancora roghi a Pomezia

Un altro incendio , ancora fiamme che distruggono merci, imballaggi, automezzi e documenti cartacei a Pomezia. E’ accaduto di nuovo ieri notte, con l’azienda chiusa per la festività, presso il deposito della ditta di autolinee ...

Leggi tutto...

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola

News image

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola. E anche a Pomezia Incontro organizzato dalla Camera del Lavoro e la FLC Roma Sud Pomezia Castelli con gli s...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Colleferro. CGIL, CISL, UIL: “Tutelare i valori in gioco: lavoro, salute e ambiente” PDF Stampa E-mail

Oggi, a conclusione di un lungo incontro, i sindacati hanno chiesto e ottenuto dal Sindaco di Colleferro il differimento di un mese dell'ordinanza n. 175/2012, che impone il divieto di circolazione ai mezzi pesanti all'interno del centro abitato e che avrebbe immediate generato ripercussioni sulle attività produttive che insistono sulla città, poiché impedirebbe il carico e il trasporto delle merci.

L'applicazione dell'ordinanza è rinviata al prossimo 15 novembre, un atto distensivo in attesa che sia fatta chiarezza sull'intera vicenda.

Giovedì 18 ottobre è fissato l'incontro presso la Provincia di Roma, per affrontare il problema della viabilità e del traffico pesante che insiste sull'area circostante la città di Colleferro, destinato a transitare su una circonvallazione esterna, ancora in via di realizzazione.

Le OO.SS. CGIL CISL UIL esprimono moderata soddisfazione ed auspicano equilibrio tra tutte le parti coinvolte, affinché possano essere contemperati e parimenti tutelati, anche alla luce della gravissima crisi che colpisce il territorio, tutti gli importanti valori in gioco: lavoro, salute e ambiente.

 

12-10-2012