Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Sigma-Tau. Cappucci, Leonetti: “Confronto su piano industriale e salvaguardia posti di lavoro” PDF Stampa E-mail

E’ in corso, presso la sede Sigma-Tau di Pomezia, in via Pontina, lo sciopero e presidio di centinaia di lavoratori, promosso dalla Rsu. “La situazione alla Sigma-Tau appare gravissima dopo l’avvio delle procedure di cassa integrazione straordinaria per 569 dipendenti dello stabilimento di Pomezia. Condividiamo la posizione della Rsu e l’iniziativa assunta dalle Segreterie Nazionali di Categoria, che hanno chiesto un incontro urgente al Ministro dello Sviluppo Economico. Sono pienamente motivate, in assenza di un confronto su un piano industriale ed in presenza di una procedura unilaterale, le forme di protesta e mobilitazione messe in campo dalle rappresentanze sindacali. E’ necessario un confronto fra parti sociali, istituzioni ed azienda per garantire il futuro del gruppo e salvaguardare i posti di lavoro”. E’ quanto dichiarano Giuseppe Cappucci, segretario generale della CGIL del Comprensorio Pomezia-Castelli-Subiaco-Colleferro, e Gianni Leonetti, della segreteria della Cdlt, presenti questa mattina al presidio davanti ai cancelli dello stabilimento Sigma-Tau.

30-11-2011