Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

26 maggio a Pomezia Convegno Fillea-Cgil “Chi sta fermo crepa. Sviluppo e infrastrutture, le proposte dai territori” PDF Stampa E-mail

La Fillea-Cgil dà appuntamento il 26 maggio, ore 9.30 a Pomezia, Via Monte Cervino 8, con il Convegno “Chi sta fermo crepa. Sviluppo e infrastrutture, le proposte dai territori”. L’iniziativa rientra in una serie di appuntamenti che la Fillea-Cgil ha promosso in diversi territori di Roma e provincia per mostrare le opportunità che il settore offre per lo sviluppo dell’economia. La realizzazione di importanti infrastrutture per migliorare i collegamenti (strade, autostrade, linee ferroviarie) o la qualità della vita dei cittadini (ospedali, scuole, musei) possono aiutare lo sviluppo dei territori in un momento di crisi economica ed occupazionale così pesante per il Paese. “Con l’appuntamento del 26 – spiega Gianni Lombardo, segretario generale Fillea del Comprensorio Pomezia-Castelli-Colleferro-Subiaco - intendiamo confrontarci con le amministrazioni comunali del Comprensorio per verificare quali opere sarebbero necessarie per dare nuovo impulso e opportunità all’economia del territorio, sviluppando così uno scambio di idee, informazioni e competenze tra la nostra categoria e le amministrazioni locali”.

 

23-5-2011