Primo piano

Ancora roghi a Pomezia

Un altro incendio , ancora fiamme che distruggono merci, imballaggi, automezzi e documenti cartacei a Pomezia. E’ accaduto di nuovo ieri notte, con l’azienda chiusa per la festività, presso il deposito della ditta di autolinee ...

Leggi tutto...

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola

News image

Il diritto al lavoro, il dovere della salute, sul posto di lavoro, nella città, nella scuola. E anche a Pomezia Incontro organizzato dalla Camera del Lavoro e la FLC Roma Sud Pomezia Castelli con gli s...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

POMEZIA SERVIZI. CGIL, NO A SCORPORI E PRIVATIZZAZIONI PDF Stampa E-mail

“Esprimo forte preoccupazione e perplessità sul rincorrersi di posizioni politiche che, in merito al destino della Pomezia Servizi Spa, avanzano ipotesi di scorporo delle Farmacie comunali dal resto dei servizi”...

Lo dichiara Giuseppe Cappucci, segretario della Cgil del  Comprensorio Pomezia-Castelli-Colleferro-Subiaco, intervenendo sulle sorti della Pomezia Servizi di cui si parlerà anche in Consiglio Comunale. Una preoccupazione condivisa anche dalla Funzione Pubblica-Cgil, che ha appreso solo dal sito del Comune che all’o.d.g. del Consiglio Comunale è inserito l’atto di indirizzo per la modifica statutaria della Pomezia Servizi. “Secondo noi – prosegue Cappucci - la Pomezia Servizi deve essere trasformata completamente in azienda pubblica, per rilanciare il suo ruolo fondamentale per l’intera città e salvaguardare i livelli occupazionali. Dividere tra settori più remunerativi e non, privatizzando i primi, ci appare un’operazione non in grado di sviluppare la Pomezia Servizi e tutelare i lavoratori”.

1-3-2011