Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

Incontro tra Spi e Sindaco di Velletri sulla questione dell’arsenico nell’acqua PDF Stampa E-mail

Il Sindacato Pensionati Italiani di Velletri con la segretaria generale dello Spi-Cgil, Rosa Carbone, il segretario generale della Cgil del Comprensorio, Giuseppe Cappucci, e il segretario generale dello Spi di Velletri,...

Francesco Bene, si è incontrato con il sindaco di Velletri, Fausto Servadio, per avere notizie e chiarimenti in merito al problema dell’arsenico nell’acqua. “Il sindacato – spiegano i rappresentanti dello Spi – ha chiesto al Sindaco garanzie rispetto all’emergenze che hanno interessato il nostro territorio e i tempi certi per uscire da questa crisi”. Il bilancio dell’incontro è stato positivo per le rassicurazioni dell’amministrazione di riportare in tempi brevi e in tutte le zone del Comune la presenza di arsenico al di sotto dei 10 micro grammi. La gran parte del territorio comunale riceve già acqua trattata e con l’arsenico al di sotto dei limiti, per le altre zone entro due mesi dovrebbero essere completati  lavori, da parte dell’ente gestore, per riportare dappertutto i livelli consentiti e non dannosi per la salute. “Il rispetto della legge 31 del 2001 – ha sottolineato Francesco Bene – che disciplina la distribuzione, il controllo e l’uso delle risorse idriche, prevede anche la tutela dell’utente e prevede una serie di adempimenti da parte dell’ente gestore del servizio e delle amministrazioni”.

25-2-2011