Primo piano

Il Centro Meta rischia di chiudere.CdLT "tutelare questo spazio di aggregazione e l'occupazione"

Ci giunge notizia che il Centro di Aggregazione giovanile Meta, attivo da quasi 20 anni  nel territorio del  VII Municipio , nei pressi del Parco della Caffarella ,ha cessato in questi giorni, forse in via ...

Leggi tutto...

CdLT: “Incendio Eco X. Servono risposte e presa di responsabilità da parte delle istituzioni preposte”

Quanto dovremo aspettare ancora? Quando i cittadini di Pomezia potranno vedere finalmente il loro territorio libero dai rischi di contaminazione, di inquinamento, di avvelenamento? L’incendio e il successivo disastro ambientale prodottosi il 5 maggio u.s. ...

Leggi tutto...

MORE_IN: Primo piano

A TESTA ALTA PER I DIRITTI E LA DIGNITA’. Dal territorio mille pensionati con i colori dello SPI-CGIL e della pace PDF Stampa E-mail

Il 19 maggio a Roma, a P.zza del Popolo, alla manifestazione unitaria dei pensionati, lo SPI Roma Sud Pomezia Castelli sarà presente con mille pensionati e con “I musici dei 7 rioni di Carpineto Romano”.

Gli sbandieratori lanceranno verso il cielo anche le bandiere gloriose dello SPI CGIL, accompagnati dal rullo dei tamburi e degli strumenti medievali.
Musica e colori che, in un’atmosfera suggestiva e coinvolgente, caratterizzeranno la partecipazione alla manifestazione dello SPI territoriale che porterà in piazza uno striscione con i colori della PACE e la scritta “A testa alta per i diritti e la dignità”. 120 persone, dei mille partecipanti, saranno vestiti con i colori della pace, perché solo in un clima di pace e confronto nella politica e nella società è possibile rivendicare i diritti e pretendere risposte.
Dietro di loro una marea rossa, il rosso della CGIL, con cui i pensionati dello SPI del territorio saranno in piazza per rivendicare con forza, insieme allo SPI Nazionale e Regionale, a FNP e UILP,  il rispetto dei propri diritti e della propria dignità.

 

SPI CGIL Roma Sud Pomezia Castelli

 

17-05-2016